maggio 4, 2017 torna all'elenco

Aria di San Daniele. La Festa

Rinnovato il format della storica manifestazione del Prosciutto di San Daniele DOP: la kermesse enogastronomica viaggerà da nord a sud della penisola, da maggio a ottobre, per portare l’atmosfera di San Daniele in tutta Italia. Al via oggi il tour con la tappa di Milano, a seguire Verona, Firenze, Roma e Bari. Imperdibile resta l’appuntamento a San Daniele del Friuli, dal 23 al 25 giugno.

San Daniele del Friuli (UD), 04 maggio 2017 – Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele rinnova l’appuntamento con Aria di San Daniele. La Festa, la storica manifestazione dedicata all’eccellenza friulana, giunta alla sua 33^ edizione, che si terrà dal 23 al 25 giugno 2017 a San Daniele del Friuli (UD), realizzata in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, per il tramite di PromoTurismo FVG, e il Comune di San Daniele del Friuli.
Venerdì 23 giugno, dalle ore 19.00 si svolgerà l’inaugurazione in Piazza Duomo con il taglio della prima fetta. Sabato 24 e domenica 25, Aria di San Daniele. La Festa proseguirà lungo le vie della cittadina, per una due giorni di sapori, eventi, cultura, musica e spettacoli. La grande novità annunciata dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele riguarda la versione itinerante di Aria di San Daniele. La Festa, una vera innovazione che a partire da maggio fino a ottobre, attraverserà l’Italia da nord a sud in 5 tappe regionali per portare in tutta la penisola l’atmosfera della piccola cittadina del Friuli Venezia Giulia, far conoscere l’eccellenza del prodotto e vivere un aperitivo di qualità.
Con partenza oggi da Milano, Aria di San Daniele. La Festa proseguirà a Verona a giugno, a San Daniele del Friuli tradizionalmente l’ultimo weekend di giugno, a Firenze a luglio, a Roma nel mese di settembre, per concludersi a Bari a ottobre, coinvolgendo selezionati locali delle città con un calendario di oltre 50 appuntamenti. Nel corso delle serate-evento, il Consorzio offrirà agli amanti dell’aperitivo la possibilità di degustare e assaporare l’inimitabile delicatezza del San Daniele, affettato al momento, con taglio a mano o sottilissimo con taglio a macchina, grazie alla collaborazione con Berkel, storico brand che realizza affettatrici, coltelli ed accessori per il taglio.
Imperdibile resta la tappa storica di San Daniele, che da oltre trent’anni è diventato uno degli appuntamenti turistici e gastronomici più importanti della stagione estiva del Friuli Venezia Giulia. Sabato 24 e domenica 25 giugno, infatti, le strade della cittadina in provincia di Udine si animeranno con eventi e degustazioni all’insegna del bon vivre e dell’eccellenza del patrimonio enogastronomico del luogo. Dieci prosciuttifici apriranno le porte ai visitatori per accompagnarli in visite guidate e degustazioni alla scoperta del San Daniele DOP e offrendo così la possibilità di entrare in contatto diretto con gli unici luoghi dove viene prodotta questa eccellenza del Made in Italy. Per un’esperienza sensoriale a 360°.
Quest’anno, inoltre, per la prima volta verrà allestita all’interno del Parco del Castello anche un’area dedicata proprio ai produttori, gli “Autori del Prosciutto”, che nel corso delle due giornate racconteranno e sveleranno i segreti del San Daniele DOP. Come sempre, oltre all’offerta enogastronomica con degustazioni guidate e corsi di taglio, Aria di San Daniele. La Festa, nella sua tappa locale, propone vari eventi legati alla musica, all’arte, alla cultura, al giornalismo, allo sport e allo spettacolo e tante altre attività ludiche dedicate alle famiglie e ai più piccoli. Inoltre, per un’esperienza unica e per vivere la festa e il territorio in maniera originale, sono disponibili vari itinerari turistici alternativi e numerose attività sportive tra cui per esempio rafting e canoa canadese, canyoning e ciclotour.
“Aria di San Daniele. La Festa si rinnova anche nel suo storico appuntamento locale, per presentare una festa tutta nuova” – spiega Mario Emilio Cichetti, Direttore generale del Consorzio – “Questa nuova collaborazione tra produttori, esercenti e ristoratori con l’Amministrazione comunale è un passo molto importante per la città di San Daniele. L’unione di forze, con l’obiettivo di sostenere la promozione turistica di un intero territorio che durante tutto l’anno trae beneficio anche della promozione e della notorietà portati dalla festa, realizzerà quest’anno un’Aria di San Daniele rinnovata e restituita, anche nella sua essenza più sostanziale, alla città e alle sue forze economiche”.
Le novità non finiscono qui. Ad accompagnare sia il tour di Aria di San Daniele. La Festa che altri importanti eventi nelle principali piazze d’Italia, ci sarà un food truck, un temporary shop su quattro ruote che, oltre all’atmosfera della tipica osteria friulana, farà viaggiare il San Daniele con i suoi profumi e i suoi sapori lungo tutta la penisola. Accompagneranno il tour partner d’eccezione: l’Ersa (Agenzia Regionale per lo sviluppo rurale), Paulaner, la birra di Monaco di Baviera, Goccia di Carnia, l’acqua minerale naturale del Friuli Venezia Giulia, e Formaggio Montasio DOP.
Tutti gli aggiornamenti su Aria di San Daniele. La Festa sono disponibili sul sito www.ariadisandaniele.it e sulla pagina Facebookdedicata alla manifestazione.